Musica che Unisce: La musica italiana unita per raccogliere fondi per la Protezione Civile

Una grande serata di musica e solidarietà, per stare in casa e stare insieme, per raccogliere fondi destinati alla Protezione Civile, in cui la musica italiana scende in campo nella battaglia contro il coronavirus: Musica che unisce è infatti il titolo del Live Aid, come l’ha chiamato il Direttore di Rai 1 Stefano Coletta, che la Rai proporrà questa sera alle 20.30 subito dopo il Tg 1, senza interruzioni pubblicitarie, con la voce narrante di Vincenzo Mollica, e in simulcast su RaiRadio 2 con la conduzione di Carolina Di Domenico e Pier Ferrantini, un unico flusso, senza conduttori in video, una sorta di grande esperimento televisivo per una serata unica e particolare. Sarà un grande show molto diverso dal solito, dunque, realizzato in questi giorni di forzato isolamento da un folto numero di artisti che hanno registrato i loro messaggi e i loro contributi musicali nelle loro case, ognuno con una canzone, ognuno con quello che poteva e voleva fare per contribuire a dare sostegno a chi, ogni giorno, senza sosta, combatte in prima linea per la salute degli italiani.

Lascia un commento